Casa Accoglienza alla Vita Padre Angelo Onlus

Vai ai contenuti



perchè hai paura che il tuo partner, figlio o figlia possa farti del male
CHIAMA IL 112 O SCARICA L’APP “112 Where Are U”

se vuoi parlare della tua situazione e avere un confronto
CHIAMA CENTRO ANTIVIOLENZA: 0461 220048 (tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00)
CASA RIFUGIO: 348 5451469 (negli altri orari)


Dalle nostre donne...
____________________________________________________________________________________________________________________________________
NEWS: ATTENZIONE sono stati pubblicati i nuovi progetti SCUP, qui

il nostro è per 4 ragazze\i e lo trovi qui o alla pagina dedicata   (SCHEDA DI SINTESI)

CONSEGNA della TUA CANDIDATURA entro il 25 luglio ore 12.00

SUBITO le selezioni per partire con noi il PRIMO SETTEMBRE

QUI , sito della PAT, trovi tutte le indicazioni per aderire allo SCUP

________________________________________________________________________________


NEWS: è partito il nuovo "Spazio mamme"
per donne in attesa e mamme con bambini da 0 a 3 anni
in via Marchetti, 1 a Trento vedi LOCANDINA, o pagina dedicata Centro d'Aggregazione


____________________________________________________________________________________________________________________________________



 
OOOAÀ” è la chiamata delle protagoniste all’evento centrale del progetto C.A.M.M.I.N.O. - Cambio Abito Mentre Mi Immedesimo Nell’Obiettivo,
che si è svolto Domenica 7 novembre, ore 15.30, c/o la Sala Marangonerie del Castello del Buonconsiglio, il cliché della sfilata è stato l’opportunità, per queste donne, di vedersi piuttosto che essere viste, e di riconoscersi in tutta la forza e la bellezza guadagnata lungo il percorso.

Il 25 novembre, con tutta la cittadinanza, c'è stata, in via Blenzani, la proiezione dei video, NON STOP, che raccontano due tappe di questo progetto realizzato, da noi come Ente Capofila, e in partnership con ALFID, ATAS, ANFASS e molti altri, grazie al contributo finanziario della Provincia Autonoma di Trento per le Pari Opportunità. (articoli stampa: MONITOR Pag1 e Pag2)

Questi video (clikka qui per vedere il video e il bac stage) verranno proiettati di continuo dalle 9.00 fino alle ore 17.30 nel cortile prossimo alla sede dell'Ufficio politiche giovanili del Comune di Trento.

______________________________________________________________________________________________________________________________________


Sostieni con noi il PROGETTO UCI: IBAN: IT67H0306909606100000167255


Casa Accoglienza alla vita “P.Angelo”
viale Bolognini,28 ma INGRESSO e RECAPITO POSTALE via Adamello, 1 – 38122 Trento

Tel. E FAX: 0461.925751
e-mail: info@casapadreangelo.it

Orario apertura uffici
8.30-12.00/12.30-16.30 (da lunedì a venerdì)
Reperibilità telefonica: SEMPRE
Operatore presente 24 ore su 24, tutto l’anno.

SOSTENI LA NOSTRA MISSION
Per donazioni: Conto corrente bancario c/o Cassa Rurale di Trento
Codice IBAN: IT03C0830401864000064400472


Ex Legge 124 del 2017 QUI trovi pubblicati



clicca qui e troviCARTA DEI SERVIZI e BrEs bilancio responsabilità etico sociale 2020\21 prima stesura, da completare...


L.231
La nostra Associazione  - tradizionalmente attenta al rispetto dei principi di correttezza, trasparenza e legalità – ha adottato un Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del
D.lgs. n.231/2001, strumento in continuo divenire che individua nel rispetto della legge il principio ispiratore delle nostre attività.
È interesse primario della nostra Associazione che tutti coloro che, a qualunque titolo, operano per nostro svolgano la propria attività in osservanza dei principi e dei valori contenuti nel nostro Modello 231 e nel nostro Codice di comportamento, quali imprescindibili strumenti di guida, promozione e diffusione di comportamenti corretti e lineari, anche a garanzia del buon funzionamento, dell’affidabilità e della reputazione dell’Associazione.
Il Comitato Direttivo dell’Associazione ha nominato, al fine di garantire l’efficace funzionamento del Modello 231, un Organismo di Vigilanza autonomo e indipendente, nella persona del dott. Luca Pandini.
Per contattare l'Organismo di Vigilanza per segnalazioni oppure informazioni, è attiva una apposita casella di posta elettronica ad uso esclusivo dell’Organismo stesso: lsconsulting64@gmail.com.

 



NEWS:

ANCHE nel 2021 la Diocesi di Trento sempre grazie all'8X1000 raccolti dalla CEI, ha stanziato un finanziamento di 6.000 euro con la finaltà di : Attivare UNO SPORTELLO INDIVIDUALE, 4 ore per 3 volte al mese e per 10 mesi, INCONTRI DI GRUPPO, 4 ore 1 volta al mese per 10 mesi, con una Professionista esterna, la Pedagogista Montagni Arianna, con l'obiettivo di supportare il genitore nella sua capacità di gestire il conflitto con i propri figli, di dare regole sostenibili per essere genitori autorevoli e capaci di dare limiti, di costruire, insieme ai propri figli la loro autonomia personale e relazionale, di essere emotivamente presenti. VEDI PAGINA DEDICATA"Progetti" e la Carta dei servizi. Progetto già finanziato nel 2020 e attivato nel 2021, potrà quindi proseguire anche nel 2022. Questo servizio offerto ha già riscosso notevole successo tra le nostre ospiti del Residenziale, Semiautonomie e dei progetti per irchiedenti protezione internazionale UCI e FAMI. Alcune ospiti che hanno terminato il loro percorso, hanno chiesto di poter continuare con questa possibilità di supporto pedagocico e sono state accontentate. ARTICOLO SU "VITA TRENTINA" , noto settimnale trentino al quale ci si può abbonare.
       

Anche nel 2019, la Diocesi di Trento grazie all'8X1000 raccolti dalla CEI, ha stanziato un finanziamento di 6.000 euro alla nostra Associazione per il seguente intervento: il ripristino di alcuni standard qualitativi minimi sia di benessere e qualità della vita nei luoghi d'accoglienza e del tempo libero, ma anche e soprattutto di sicurezza per la vetustà di alcuni elettrodomistici, le lavatrici del locale lavanderia, due cucine di due alloggi, nuovi moderni televisori appesi alle pareti fuori dalla portata dei minori anziché i vecchi a tubo catodico, fuori norma anche negli alberghi. 6 biciclette da donna per le nostre ospiti e dipendenti, con utilizzo resposnabile per mobilità ecologica e tempo libero. CLIKKA QUIe trovi il resoconto con le foto del "prima" e del "dopo" intervento. Causa emergenza Covid19 e lockdown l'intrevento è parziale, manca ancora l'acquisto di una cucina per i due alloggio.




viale Bolognini,28
ingresso via Adamello, 1
38122 Trento

Tel. E FAX: 0461.925751
e-mail: info@casapadreangelo.it
 Sito web: www.casapadreangelo.it
Torna ai contenuti